TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » MAFIA » ALTRO CHE CENTRO PER L’IMPIEGO

ALTRO CHE CENTRO PER L’IMPIEGO

TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » MAFIA » ALTRO CHE CENTRO PER L’IMPIEGO

👉💙SOSTIENICI💙 👉💙SOSTIENICI💙 MATTEO MESSINA DENARO MEJO DEI NAVIGATOR! – IL BOSS RIUSCÌ A TROVARE LAVORO ALLA ZIA IN UN QUARTO […]

👉💙SOSTIENICI💙

👉💙SOSTIENICI💙

MATTEO MESSINA DENARO MEJO DEI NAVIGATOR! – IL BOSS RIUSCÌ A TROVARE LAVORO ALLA ZIA IN UN QUARTO D’ORA SOLO FACENDO UNA TELEFONATA. IL FATTO RISALE AL 1993 ED È VENUTO A GALLA DOPO UN’INTERCETTAZIONE TRA ALCUNI FAMILIARI DEL LATITANTE CHE SI VANTAVANO DI AVERE UN PARENTE POTENTE: “IDDU COMANDA TUTTI”. E LA ZIA LO LODA: “HO LAVORATO DUE ANNI E MEZZO ALLA CASSA MUTUA GRAZIE A LUI…”

FONTI…
👉Estratto da www.leggo.it
👉Da www.dagospia.it
👉Da www.google.it
👉Da www.bing.com
👉Da www.yandex.com
👉Da CARTOMANZIA GRATIS AL339-2729722
👉Da TAROCCHI GRATIS AL339-2729722
👉Da www.ansa.it
👉Da www.repubblica.it
👉Da www.ilfoglio.it
👉Da www.open.online
👉Da www.oggi.it
👉Da www.ilsole24ore.com
👉Da www.corriere.it
👉Da www.lastampa.it
👉Da www.corrieredellosport.it
👉Da www.liberoquotidiano.it
👉Da www.fanpage.it
👉Da www.gianlucadimarzio.com
👉Da www.cartomanziagratis.info
👉Da www.tarocchigratis.info
👉Da www.escort-advisor.com
👉Da www.novella2000.it
👉Da www.ilcentro.it
👉Da www.ilgiornale.it
👉Da www.ilfattoquotidiano.it
👉Da www.tg24.sky.it
👉Da www.today.it
👉Da www.rai.it
👉Da www.laverita.info
👉Da www.editorialedomani.it
👉Da www.sportmediaset.mediaset.it
👉Da www.vigilanzatv.it
👉Da www.adnkronos.com
👉Da www.blitzquotidiano.it
👉Da www.milanofinanza.it
👉Da www.italiaoggi.it
👉Da www.nytimes.com
👉Da www.ilmessaggero.it
👉Da www.mowmag.com
👉Da www.termometropolitico.it
👉Da www.artribune.com
👉Da www.ildolomiti.it
👉Da www.ilnapolista.it
👉Da www.lasicilia.it
👉Da www.avvenire.it
👉Da www.tgcom24.mediaset.it/
👉Da https://www.quotidiano.net/
👉Da https://www.gqitalia.it/
👉Da https://www.wikipedia.org/
👉Da https://www.iltempo.it/
👉Da https://lavocedinewyork.com/
👉Da https://formiche.net/
👉Da https://www.lanazione.it/
👉Da https://www.panorama.it/
👉Da https://www.tpi.it/

La zia di Matteo Messina Denaro aveva bisogno di trovare un lavoro. Avendone notizia il nipote fece qualche telefonata e nel giro di un quarto d’ora le trovò un’occupazione. L’intercettazione, già nota ai magistrati, torna al centro delle indagini dopo l’arresto del superlatitante. “Haiu bisognu di travagghiare… unniegghe’… anche bidella ‘e scole”, dice zia Rosa al nipote in dialetto castelvetranese. Traduzione: “Ho bisogno di lavorare… ovunque… anche facendo la bidella a scuola”.

In genere le donne della famiglia Denaro non lavorano, ma il boss ascolta con attenzione la richiesta della zia e la rassicura: “Vattinni ‘a casa. Un ci diri nenti a to ma”. Ovvero, “Vattene a casa. Non dire niente a tua madre”. Inizia da qui il racconto di Rosa Santangelo al fratello Giovanni, che contiene il resoconto della telefonata col nipote. “Torno a casa e dopo un quarto d’ora mi squilla il telefono. Lui (Matteo Messina Denaro, ndr) mi dice così: ‘Domani, verso le quattro, vai in via IV Novembre alla cassa mutua. Presentati da quel tizio’. L’Indomani vado lì. E trovo un tale che mi dice: ‘Signora, venga pure domani’. Ho lavorato due anni e mezzo alla cassa mutua allo sportello delle analisi! Ho lavorato due anni e mezzo! Grazie a lui!”

L’intercettazione fra zio Giovanni e zia Rosa risale al 27 novembre 2013 e riporta fatti avvenuti nel 1993, prima che il boss diventasse latitante. La telefonata continua: “Iddu cumanna tutti“, dice lo zio orgoglioso. E la zia: “A un quartu d’ ura!… a un quartu d’ ura!… e so ma’ unni capiu nenti!” Cioè, “In appena un quarto d’ora! Insomma, non ci ho capito nulla!” Il verbale di questa intercettazione, che continua con altri dettagli, è stato depositato agli atti del processo di Marsala contro Matteo Messina Denaro, Francesco Guttadauro e altri. Dopo il suo recente arresto, gli inquirenti stanno ripassando al setaccio eventi passati e vecchie frequentazioni di Messina Denaro, come il rapporto con una sua ex amante, perché ciò potrebbe aiutare a ricostruire i dettagli della sua rete di potere.

GRATIS CARTOMANZIA
Invia tramite WhatsApp
Torna in alto