TAROCCHI GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 Home » NELLE PARTITE IMPORTANTI LUKAKU STECCA » NELLE PARTITE IMPORTANTI LUKAKU STECCA

NELLE PARTITE IMPORTANTI LUKAKU STECCA

TAROCCHI GRATIS NEWS
Nell’ultimo atto dell’Europa League 2020, nel deserto agostano dello stadio di Colonia, deviò nella propria porta una rovesciata da campetto di Diego Carlos. Coppa al Siviglia e Inter a casa. Allo stadio Atatürk, ha involontariamente murato il pallone di Dimarco che avrebbe permesso di pareggiare il conto con un City fin lì reso umano, spesso inoffensivo, dalla straordinaria resistenza dell’Inter. E ha poi sbagliato il più facile dei gol di testa.

Romelu Lukaku ha un problema con le finali. Più in generale, con le partite da dentro o fuori. Se la parata col polpaccio sul colpo di testa di Dimarco è stata dannosa, quella su Alexis Sanchez nel dicembre 2020 nei gironi di Champions, che negò all’Inter il passaggio agli ottavi, fu anche scenografica: tiro di Sanchez, testona di Lukaku a impedire alla palla di entrare in porta, 0-0 finale con lo Shakhtar Donetsk a San Siro. Gli errori nei momenti cruciali hanno accompagnato Lukaku anche al Chelsea, dove tornò nell’estate 2013 in tempo per sbagliare il rigore decisivo nella Supercoppa Europea contro il Bayern.Anche col Belgio gli è capitato di steccare quando fa più male.

L’immagine dei Mondiali in Qatar dei diavoli rossi è il pugno sferrato da Lukaku alla panchina dopo l’eliminazione al primo turno contro la Croazia, partita in cui aveva sbagliato due gol clamorosi, diventati per giorni immagini da rimbalzarsi sui telefonini. Cosa sarà del rapporto fra l’Inter e Lukaku, non è dato sapere. I fattori che possono influire sulla sua permanenza alla Pinetina sono troppi, a partire dalla volontà del Chelsea, proprietario del suo cartellino, e del nuovo allenatore dei Blues , Pochettino. Andando via, nell’estate del 2021, portò all’Inter centoquindici milioni. Riaccoglierlo ne costa una ventina l’anno. Sulla carta, un affare. Ma le storie troppo belle per essere vere, quasi mai lo sono.
CONTINUA A LEGGERE SU TAROCCHI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto