TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » RISCHIA DI MORIRE O DI NON AVERE PIU’ FIGLI MA NON PUÒ ABORTIRE » RISCHIA DI MORIRE O DI NON AVERE PIU’ FIGLI MA NON PUÒ ABORTIRE

RISCHIA DI MORIRE O DI NON AVERE PIU’ FIGLI MA NON PUÒ ABORTIRE

TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » RISCHIA DI MORIRE O DI NON AVERE PIU’ FIGLI MA NON PUÒ ABORTIRE » RISCHIA DI MORIRE O DI NON AVERE PIU’ FIGLI MA NON PUÒ ABORTIRE

TAROCCHI GRATIS NEWSL’ aborto è uno dei temi politici più scottanti negli Stati Uniti e la storia di Kate Cox […]

TAROCCHI GRATIS NEWSL’ aborto è uno dei temi politici più scottanti negli Stati Uniti e la storia di Kate Cox sta avendo un enorme effetto sull’opinione pubblica, dimostrando che continuerà ad essere un argomento chiave nelle elezioni a ogni livello del 2024. La 31enne Cox vive ed è rimasta incinta in Texas, dov’è in vigore uno dei divieti più restrittivi contro l’interruzione di gravidanza. A ottobre ha saputo che il feto è affetto da trisomia 18, nota anche come sindrome di Edwards, una malattia cromosomica che al 95% delle probabilità lo ucciderà nel grembo della madre. «Ho chiesto quanto tempo avrei con lei, se nascesse. La risposta: forse un’ora, al massimo una settimana. Il punto non è se, ma quando dovremo dirle addio», ha scritto Cox in una lettera al giornale della sua città, il Dallas Morning News . I medici dicono anche che, se ricorresse all’induzione o al cesareo, rischierebbe di non poter avere altri figli in futuro. In Texas il divieto all’aborto entra in vigore dopo le prime sei settimane, quando inizia l’attività cardiaca del feto. I medici rischiano fino a 99 anni di prigione, multe e la perdita della licenza. La legge prevede eccezioni per minaccia alla vita della donna o di «gravi danni ad una sua funzione corporea fondamentale», ma la Corte suprema del Texas ha deciso che non si applicano al suo caso perché non ci sono prove mediche sufficienti di un tale pericolo. Mentre la donna ha lasciato il Texas per abortire altrove, il verdetto sta facendo discutere e porterà alcuni a vedere le cose (e forse a votare) in modo diverso. Cox ha spiegato: «Non c’è nessuno che vuole questa bambina più di me, ma non c’è modo per darla alla luce proteggendo la sua salute e la mia». All’inizio una giudice, nella città progressista di Austin, ha riconosciuto l’eccezione al divieto all’aborto. Ma il procuratore generale Ken Paxton ha avvertito gli ospedali dello Stato che se avessero effettuato la procedura sarebbero stati comunque perseguibili. Dopo il suo appello, la Corte suprema texana, il 12 dicembre, ha rovesciato il verdetto. Una scelta personale dolorosissima è diventata una questione politica. Il partito democratico ha già raggiunto importanti vittorie elettorali, capitalizzando sul fastidio degli americani per questi interventi statali nelle loro libertà.CONTINUA A LEGGERE SU TAROCCHI GRATIS

GRATIS CARTOMANZIA
Invia tramite WhatsApp
Torna in alto