TAROCCHI GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 Home » AFFITTI » STANGATA SUGLI AFFITTI E SPESE CONDOMINIALI

STANGATA SUGLI AFFITTI E SPESE CONDOMINIALI

👉💙SOSTIENICI💙

👉💙SOSTIENICI💙

L’INFLAZIONE COLPISCE ANCHE GLI AFFITTI: I LOCATORI SPINGONO PER AUMENTARE I PREZZI PER FAR FRONTE AL CARO BOLLETTE E ALL’INFLAZIONE – I COSTI DELL’AFFITTO POTREBBERO AUMENTARE DEL 25% E LE RATE CONDOMINIALI FINO AL 100% – MOLTI PROPRIETARI DI CASE IN AFFITTO SONO PRONTI AD ABBANDONARE LA TASSAZIONE AGEVOLATA DELLA CEDOLARE SECCA, METTENDO A RISCHIO CIRCA 2,6 MILIONI DI LOCATARI…

👉Estratto da www.leggo.it
👉Da www.dagospia.it
👉Da www.google.it
👉Da www.bing.com
👉Da www.yandex.com
👉Da CARTOMANZIA GRATIS AL339-2729722
👉Da TAROCCHI GRATIS AL339-2729722
👉Da www.ansa.it
👉Da www.repubblica.it
👉Da www.ilfoglio.it
👉Da www.open.online
👉Da www.oggi.it
👉Da www.ilsole24ore.com
👉Da www.corriere.it
👉Da www.lastampa.it
👉Da www.corrieredellosport.it
👉Da www.liberoquotidiano.it
👉Da www.fanpage.it
👉Da www.gianlucadimarzio.com
👉Da www.cartomanziagratis.info
👉Da www.tarocchigratis.info
👉Da www.escort-advisor.com
👉Da www.novella2000.it
👉Da www.ilcentro.it
👉Da www.ilgiornale.it
👉Da www.ilfattoquotidiano.it
👉Da www.tg24.sky.it
👉Da www.today.it
👉Da www.rai.it
👉Da www.laverita.info
👉Da www.editorialedomani.it
👉Da www.sportmediaset.mediaset.it
👉Da www.vigilanzatv.it
👉Da www.adnkronos.com
👉Da www.blitzquotidiano.it
👉Da www.milanofinanza.it
👉Da www.italiaoggi.it
👉Da www.nytimes.com
👉Da www.ilmessaggero.it
👉Da www.mowmag.com
👉Da www.termometropolitico.it
👉Da www.artribune.com
👉Da www.ildolomiti.it
👉Da www.ilnapolista.it
👉Da www.lasicilia.it
👉Da www.avvenire.it
👉Da www.tgcom24.mediaset.it/
👉Da https://www.quotidiano.net/
👉Da https://www.gqitalia.it/
👉Da https://www.wikipedia.org/
👉Da https://www.iltempo.it/
👉Da https://lavocedinewyork.com/

Come se non bastassero il caro bolletta e l’inflazione alle stelle sugli italiani sta per abbattersi anche la stangata sugli affitti. Spinta dai locatari pronti a rincarare i canoni per recuperare sia quanto perso con l’inflazione […].

Secondo un’analisi dell’agenzia immobiliare “Abitare Co. “chi ha un classico 4+4 stipulato a fine 2014 rischia di pagare un 25,6% in più. Un bilocale da 70mq può toccare i mille euro di affitto. […] Come se non bastasse c’è poi la corsa al rialzo delle rate condominiali.

Secondo Confartamministratori, a causa del caro-energia quelle del 2022 vanno riviste al rialzo del 40-50%, con aumenti che potrebbero arrivare al 100% quando la rata deve far fronte a spese per ascensore, guardino e altri servizi. […] Ad aggravare il quadro c’è però la corsa dei locatari ad abbandonare la tassazione agevolata della cedolare secca, che consentirebbe di applicare poi canoni di affitto calmierarti del 15-30% se si sceglie quella agevolata del 10%, anziché l’ordinaria fissata al 21% di Irpef.

Come mai si debba temere questa fuga dalla cedolare secca lo spiega il tributarista Gianluca Timpone. «Dopo dieci anni di consensi plebiscitari, che in base ai dati delle Finanze hanno visto accrescere da mezzo milione a 2,6 milioni il numero dei locatari che hanno scelto la cedolare, ora c’è il concreto pericolo che alcuni facciano marcia indietro allo scadere dei contratti di locazione. […] ».

Questo per effetto di un paradosso, perché la tassazione agevolata «tenendo bassa l’Irpef può far diventare incapiente il contribuente-locatario che non avrebbe sufficiente imposta per portare in detrazione tutto il credito del superbonus», spiega Timpone.

Calcoli complessi, che molti proprietari di case in affitto hanno però iniziato a fare. Anche se i dati allegati all’ultimo aggiornamento del Documento di economia e finanza raccontano che il costo annuo della cedolare secca per l’erario è di 2,2 miliardi, dei quali 1,85 restano nelle tasche del 10% dei proprietari più ricchi, che solo nel 30% dei casi affittano a canone calmierato. Fatto è che gli aumenti minacciano di essere più alti.

«Da noi arrivano sempre più rider, lavoratori precari e studenti fuori sede che non sanno come fare. E la situazione peggiorerà a giugno, quando con l’azzeramento del reddito di cittadinanza per 600mila famiglie scadrà anche il sostegno all’affitto, che al reddito è collegato e che arriva fino a 280 euro mensili», spiega Massimo Pasquini, responsabile del Centro studi dell’Unione inquilini.

«Con 889mila famiglie in affitto che vivono al di sotto della soglia di povertà, 150mila sfratti in via di esecuzione quest’anno e altre 30-35mila analoghe sentenze attese nel 2023, urge il recupero dei tanti edifici pubblici inutilizzati e delle 50mila case popolari fuori uso per mancanza di manutenzione nell’ambito di una politica di rilancio dell’edilizia sociale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto