TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » TUTTI I VIP DI GIORGIA MELONI » TUTTI I VIP DI GIORGIA MELONI

TUTTI I VIP DI GIORGIA MELONI

TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » TUTTI I VIP DI GIORGIA MELONI » TUTTI I VIP DI GIORGIA MELONI

TAROCCHI GRATIS NEWS“È possibile che un partito stimato al 27% non abbia nemmeno un sostenitore nel mondo dello spettacolo? È […]

TAROCCHI GRATIS NEWS“È possibile che un partito stimato al 27% non abbia nemmeno un sostenitore nel mondo dello spettacolo? È perché dichiarare simpatie di destra gli impedirebbe di lavorare nel mondo dello spettacolo? È questa la democrazia?”, si era sfogata Giorgia Meloni a settembre 2022 già al tempo di quell’affermazione, Meloni aveva trovato estimatori nel mondo dello spettacolo, oltre al suo amico ventennale Pino Insegno.

Pierluigi Diaco con cui aveva condotto un programma in radio fino a Morgan che raccontava urbi et orbi la loro messaggistica (“Sto dando consigli per il programma elettorale”). Non solo: aveva entusiasmato Enrico Ruggeri (“Giorgia al governo? La vedrei bene”), Iva Zanicchi (“Faccio il tifo per lei”), ottenuto aperture dalla fu coscialunga della sinistra Alba Parietti (“Guardando alle prossime elezioni dico speriamo che sia femmina”) e dall’attore Giorgio Pasotti (“Accanimento barbaro contro Meloni”). Non era mancato l’endorsement di Beatrice Venezi e meriti erano stati riconosciuti da Valeria Marini, ora fidanzata con Gimmi Cangiano, deputato di Fratelli d’Italia.

Quasi un anno dopo la leader di Fratelli d’Italia siede a Palazzo Chigi e il clima è cambiato con una improvvisa riscoperta, quella della discrezione. La nuova Rai ha quasi raso al suolo Rai3, spinto a destra le altre reti e concesso opportunità, come accade di fatto a ogni cambio di governo, a volti vicini alla maggioranza. “A Giorgia mi lega un sentimento di profonda amicizia e affetto, come tutti i rapporti profondi non intendo parlarne pubblicamente“, ha dichiarato il mese scorso Pierluigi Diaco al Corriere della sera. Pino Insegno, ora conduttore di due programmi di punta in Rai, sceglie la strada del silenzio.

Ma i sostenitori vip di Giorgia Meloni sono aumentati. Hanno trovato il coraggio che mancava, di cui parlava la premier? Bieco opportunismo? Solo un riconoscimento per il lavoro svolto? Sia chiaro, l’apprezzamento o un ragionamento non per forza critico, non corrisponde all’endorsment. Non per forza c’è la volontà di schierarsi. Ma nelle ultime settimane, negli ultimi mesi, c’è chi ha scelto di mostrare in pubblico il proprio gradimento. “Giorgia Meloni è straordinaria, è veramente straordinaria”, ha dichiarato Albano al Giornale. Restando nel campo musicale, Povia, che sogna di tornare a Sanremo, ha rassicurato tutti: “Mi piacciano il governo Meloni e la nuova Rai”, ha spiegato a Libero.

“Giorgia Meloni mi piace perché ha molta cazzimma. Le sue idee sui diritti Lgbtq+? Non sono aperte, ma se certe cose le vengono spiegate con pazienza e amore, può portarci ad alti livelli”, avevano fatto discutere le parole pronunciate da Arisa a “La Confessione“, il programma in onda su Nove condotto da Peter Gomez. La cantante, che lascerà “Amici” per sbarcare in Rai in giuria a “The Voice Kids“, aveva parlato del comportamento della premier sui diritti “come una mamma molto severa e molto spaventata”.

Elisa Isoardi, ex compagna del vicepremier Salvini, ha promosso il lavoro di Meloni […] Il suo ritorno su Rai1, assicura, non è dovuto al nuovo vento di destra a viale Mazzini: “Sono ritornata in Rai con il governo precedente, che non mi sembrava di destra”. E la showgirl Rossella Brescia si sente rappresentata? “Diciamo che mi fa molto piacere che la premier sia una donna come Giorgia Meloni. La conosco bene, è un’amica da anni”, ha confidato a Il Messaggero. Brescia, va detto, ha rifiutato la conduzione del programma in onda alle 14 su Rai1, al posto di Serena Bortone, fascia poi affidata a Caterina Balivo, dopo il no di Lorella Cuccarini. La premier incassa i complimenti anche de Il Volo.

Nei giorni scorsi nel mirino era finita anche Sabrina Ferilli: “È un capo di un governo di destra, e quello è, quello fa. Io sto a sinistra e su tanti temi sono molto distante.»Tornando alla domanda iniziale. “È possibile che un partito stimato al 27% non abbia nemmeno un sostenitore nel mondo dello spettacolo? È perché dichiarare simpatie di destra gli impedirebbe di lavorare nel mondo dello spettacolo? È questa la democrazia?”, si era chiesta Giorgia Meloni. I tempi sono cambiati. I sostenitori vip sono ormai numerosi e dichiararsi di destra non chiude le porte. Quasi le spalanca. Quasi.CONTINUA A LEGGERE SU TAROCCHI GRATIS

Torna in alto