TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » FINTO PRETE » UN FALSO PRETE TRUFFA PARROCCHIE IN PUGLIA ABRUZZO E BASILICATA ARRESTATO UN 23ENNE

UN FALSO PRETE TRUFFA PARROCCHIE IN PUGLIA ABRUZZO E BASILICATA ARRESTATO UN 23ENNE

TAROCCHI GRATIS 📞+39 339 27 29 722 📞+39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » FINTO PRETE » UN FALSO PRETE TRUFFA PARROCCHIE IN PUGLIA ABRUZZO E BASILICATA ARRESTATO UN 23ENNE

I Tarocchi Gratis sono gratuiti e lo saranno sempre. Si reggono sulla generosità di tanti angeli sparsi in tutto il mondo. Il tuo contributo varrebbe doppio, non per l’offerta in se ma come segno di apprezzamento per il nostro lavoro quotidiano. ***CLICCA QUI*** TAROCCHI GRATIS NEWS Un giovane di 23 anni di Andria, già in […]

I Tarocchi Gratis sono gratuiti e lo saranno sempre. Si reggono sulla generosità di tanti angeli sparsi in tutto il mondo. Il tuo contributo varrebbe doppio, non per l’offerta in se ma come segno di apprezzamento per il nostro lavoro quotidiano. ***CLICCA QUI***

TAROCCHI GRATIS
NEWS

Un giovane di 23 anni di Andria, già in carcere per reati analoghi, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare per truffa aggravata e sostituzione di persona. Le accuse a suo carico sono pesanti: avrebbe truffato una quindicina di parrocchie in Puglia, Abruzzo e Basilicata fingendosi prete e facendosi consegnare denaro che, secondo il suo racconto, sarebbe stato destinato a persone bisognose.

Modus operandi del falso prete:

Il giovane si presentava ai parroci come sacerdote di un’altra diocesi, raccontando storie strazianti di persone in difficoltà e chiedendo denaro per aiutarle. In alcuni casi, addirittura, si sarebbe spacciato per un rappresentante della Curia. I parroci, mossi dalla compassione e dalla fiducia, gli consegnavano il denaro, ignari di essere stati truffati.

Un caso emblematico:

Tra le truffe messe a segno, una delle più significative ha avuto come vittima un sacerdote di Canosa di Puglia. Il 23enne si è presentato come sacerdote di Taranto, raccontando di dover aiutare una ragazza madre in gravi difficoltà economiche. Il parroco, commosso dalla storia, gli ha consegnato circa 7mila euro.

Le indagini e l’arresto:

Dopo la denuncia presentata dal sacerdote di Canosa, la Polizia ha avviato le indagini che hanno portato all’identificazione del 23enne. Il giovane è stato arrestato e si trova ora in carcere. Le indagini hanno permesso di appurare che il 23enne ha truffato diverse parrocchie, ottenendo somme di denaro che variavano da un minimo di 100 euro a un massimo di alcune migliaia di euro.

Un triste epilogo:

La vicenda del falso prete che truffa le parrocchie è un esempio triste e preoccupante di come la fiducia possa essere tradita per ottenere un tornaconto personale. Un gesto che non solo danneggia le parrocchie e i fedeli, ma che offende anche la dignità della Chiesa e la sua mission di carità e aiuto verso il prossimo.

Spero che questa storia possa servire da monito a tutti, affinché si presti maggiore attenzione a questo tipo di truffe e si evitino di consegnare denaro a persone sconosciute, anche se si presentano come religiosi.

I Tarocchi Gratis sono gratuiti e lo saranno sempre. Si reggono sulla generosità di tanti angeli sparsi in tutto il mondo. Il tuo contributo varrebbe doppio, non per l’offerta in se ma come segno di apprezzamento per il nostro lavoro quotidiano. ***CLICCA QUI***

CONTINUA A LEGGERE SU TAROCCHI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto