TAROCCHI GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 Home » CRAC FINANZIARI » PROSSIMA CRISI? PRESTO DETTO! SARÀ DOVUTA AGLI IMMOBILI COMMERCIALI…

PROSSIMA CRISI? PRESTO DETTO! SARÀ DOVUTA AGLI IMMOBILI COMMERCIALI…

👉❤️DONAZIONE❤️

👉❤️DONAZIONE❤️

BANCHE, IL WASHINGTON POST ‘VEDE’ LA PROSSIMA CRISI: COLPA DEGLI IMMOBILI COMMERCIALI. GLI ISTITUTI AMERICANI DI MEDIE DIMENSIONE POTREBBERO COLLASSARE A CAUSA DEL CROLLO DEGLI AFFITTI…

TAROCCHI GRATIS NEWS

Quando ancora si sta gestendo la crisi aperta da Silicon Valley Bank, gli Stati Uniti devono prepararsi alla nuova ‘bomba’ pronta a esplodere per l e banche americane, quella legata agli immobili commerciali. Alla Casa Bianca, al Dipartimento del Tesoro e alla Federal Reserve, scrive il ‘Washington Post’, “si stanno esaminando i potenziali rischi posti dal mercato, che secondo alcuni analisti si sta avviando verso un crollo nei prossimi due anni”.

In realtà, i problemi della banche regionali americane hanno la stessa origine. E quella riferita dal Washington Post sembra una naturale evoluzione dei problemi già sperimentati in queste settimane. Una banca di medie dimensioni, la First Citizens di Raleigh, acquisterà la Silicon Valley Bank, come ha annunciato la Federal Deposit Insurance Corporation. Negli ultimi due decenni, queste banche regionali – come Svb e Signature Bank – sono cresciute enormemente con il boom del settore immobiliare commerciale, perché si basano molto sui prestiti alle imprese. Ma la pandemia ha sconvolto la locazione e la costruzione di uffici, con molte aziende che si sono spostate verso il lavoro a distanza e hanno ridotto gli spazi per gli uffici. Questo ha fatto crollare la domanda, lasciando il mercato saturo di posti vacanti e minacciando di far crollare i valori degli immobili.

“Finora le banche che concedono prestiti non sono state colpite, perché i contratti di locazione degli immobili commerciali tendono a durare diversi anni, a differenza dei termini di un anno della maggior parte dei contratti delle unità residenziali. Ma milioni di questi contratti di locazione scadranno nei prossimi due anni, innescando potenzialmente un effetto domino che potrebbe scuotere il sistema finanziario statunitense”, scrive il quotidiano americano.

Lo scenario da incubo, rileva il ‘Washington Post’, “si verificherebbe se le aziende decidessero di non rinnovare i loro contratti di locazione o di insistere su condizioni molto più favorevoli, facendo crollare il valore degli immobili commerciali in tutti i settori. Ciò significherebbe che i prestiti concessi da molte banche a fronte di edifici adibiti a uffici avrebbero improvvisamente un valore inferiore a quello attuale, soprattutto con i tassi di interesse molto più alti oggi rispetto a un anno fa. E questo, a sua volta, potrebbe far dubitare i depositanti e gli investitori della stabilità finanziaria delle banche, portando potenzialmente allo stesso tipo di corsa che ha fatto crollare Svb e Signature questo mese”.

Le banche a rischio non sono grandi come i giganti di Wall Street che hanno provocato la crisi finanziaria del 2008, ma sono gli istituti regionali più piccoli che hanno già sofferto di oscillazioni selvagge questo mese. Prima di crollare e di essere rilevata dal governo federale all’inizio di questo mese, la Signature Bank aveva il 10° portafoglio più grande di prestiti immobiliari commerciali, secondo la società Trepp. La First Republic Bank, che le banche di Wall Street stanno cercando di salvare da un potenziale collasso, ha il nono portafoglio, secondo la società.

Entrambe fanno parte della classe di banche di medie dimensioni che potrebbero essere colpite da un rapido deterioramento del settore immobiliare commerciale, secondo gli analisti. Allo stesso tempo, queste banche sono anche schiacciate dall’aumento dei tassi d’interesse, che riducono il valore dei loro titoli del Tesoro americano e di altre obbligazioni a lungo termine acquistate a tassi più bassi. Questo, perché il valore delle obbligazioni esistenti diminuisce con l’aumento dei tassi di interesse, perché gli acquirenti potrebbero ottenere tassi più elevati acquistando obbligazioni più recenti.

FONTI…
👉Estratto da www.leggo.it
👉Da www.dagospia.it
👉Da www.google.it
👉Da www.bing.com
👉Da www.yandex.com
👉Da CARTOMANZIA GRATIS AL339-2729722
👉Da TAROCCHI GRATIS AL339-2729722
👉Da www.ansa.it
👉Da www.repubblica.it
👉Da www.ilfoglio.it
👉Da www.open.online
👉Da www.oggi.it
👉Da www.ilsole24ore.com
👉Da www.corriere.it
👉Da www.lastampa.it
👉Da www.corrieredellosport.it
👉Da www.liberoquotidiano.it
👉Da www.fanpage.it
👉Da www.gianlucadimarzio.com
👉Da www.cartomanziagratis.info
👉Da www.tarocchigratis.info
👉Da www.escort-advisor.com
👉Da www.novella2000.it
👉Da www.ilcentro.it
👉Da www.ilgiornale.it
👉Da www.ilfattoquotidiano.it
👉Da www.tg24.sky.it
👉Da www.today.it
👉Da www.rai.it
👉Da www.laverita.info
👉Da www.editorialedomani.it
👉Da www.sportmediaset.mediaset.it
👉Da www.vigilanzatv.it
👉Da https://www.ilvibonese.it/
👉Da www.adnkronos.com
👉Da www.blitzquotidiano.it
👉Da www.milanofinanza.it
👉Da www.italiaoggi.it
👉Da www.nytimes.com
👉Da www.ilmessaggero.it
👉Da www.mowmag.com
👉Da www.termometropolitico.it
👉Da www.artribune.com
👉Da www.ildolomiti.it
👉Da www.ilnapolista.it
👉Da www.lasicilia.it
👉Da www.avvenire.it
👉Da www.tgcom24.mediaset.it/
👉Da https://www.quotidiano.net/
👉Da https://www.gqitalia.it/
👉Da https://www.wikipedia.org/
👉Da https://www.iltempo.it/
👉Da https://lavocedinewyork.com/
👉Da https://www.lacnews24.it/
👉Da https://formiche.net/
👉Da https://www.lanazione.it/
👉Da https://www.panorama.it/
👉Da https://www.tpi.it/
👉Da https://www.italpress.com/
👉Da La Zanzara Radio24
👉Da https://www.ciakmagazine.it/
👉Da https://livesicilia.it/
👉Da https://www.dire.it/
👉Da https://www.agensir.it/
👉Da https://www.wired.it/
👉Da https://milano.corriere.it/
👉Da https://www.milanopavia.news/
👉Da https://www.corrieredellacalabria.it/
👉Da https://www.ilcorrieredellacitta.com/
👉Da https://www.lasicilia.it/
👉Da https://gds.it/
👉Da https://www.ilmattino.it/
👉Da CARTOMANZIA GRATIS AL339-2729722
👉Da TAROCCHI GRATIS AL339-2729722

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto