TAROCCHI GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@TAROCCHIGRATIS.INFO CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 Home » LUCA ONESTINI SFRUTTA L'ALLUVIONE PER SPONSORIZZARE IL SUO SITO DI ASTE ONLINE » LUCA ONESTINI SFRUTTA L’ALLUVIONE PER SPONSORIZZARE IL SUO SITO DI ASTE ONLINE

LUCA ONESTINI SFRUTTA L’ALLUVIONE PER SPONSORIZZARE IL SUO SITO DI ASTE ONLINE

TAROCCHI GRATIS NEWS

SCIACALLI SUL FANGO – L’INFLUENCER ROMAGNOLO LUCA ONESTINI, EX CONCORRENTE DEL “GRANDE FRATELLO VIP”, SFRUTTA L’ALLUVIONE CHE HA MESSO IN GINOCCHIO L’EMILIA-ROMAGNA PER SPONSORIZZARE IL SUO SITO DI ASTE ONLINE – SU INSTAGRAM DICE: “QUESTO TEMPO CONTINUA A FARCI PENARE, RENDIAMOLO PRODUTTIVO” – E SUI SOCIAL VIENE SOMMERSO DI INSULTI E COMMENTI INDIGNATI…

L’ex GF Luca Onestini approfitta dell’alluvione per sponsorizzare un sito di aste online. L’influencer romagnolo Luca Onestini approfitta dell’alluvione che ha messo in ginocchio l’Emilia Romagna per sponsorizzare un sito di aste online. Il video ha già fatto il giro della rete. L’influencer romagnolo Luca Onestini, ex concorrente del Grande Fratello Vip, approfitta dell’alluvione che ha messo in ginocchio l’Emilia Romagna per sponsorizzare un sito che si occupa di aste online. Il video, pubblicato tra le sue Instagram story, ha già fatto il giro della rete, scatenando decine di commenti indignati.

Nel filmato finito sui social, e che sta già provocando decine di commenti carichi di indignazione, Onestini si rivolge ai suoi utenti facendo chiaramente riferimento alle avverse condizioni meteorologiche che costringono in casa parte della popolazione dei territori colpiti dal maltempo. “Questo tempo continua a farci penare”, dice l’ex concorrente del GF Vip nel video postato tra le sue Instagram stories, “Però l’importante è trovare un senso anche alle cose che troppo senso non hanno. Cercare di rendere produttivo ogni secondo. Quindi se le strade sono chiuse e uscire di casa non è possibile, ne approfitto e gioco un po’ su B***”.

CONTINUA A LEGGERE SU TAROCCHI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto